IL TOTALE AL CIRCEO

15 luglio 2016

Finalmente un po’ di vacanza!
Non è vero, noi di Magnitudo Nove siamo donne, madri e imprenditrici e quindi la vacanza non sappiamo nemmeno cosa sia.

Il 15 luglio si volta pagina e ci si rimette al lavoro. “Un Cottage Tutto per sé” è stato invitato al Circeo, al Club Verdemare di Romana Fabrizi, un luogo di delizia e cultura, di relax e studio, di meditazione e giochi dove l’estate si colora di incontri mai banali.
La sfida è enorme: tra gli impegni di tutte noi, non abbiamo che 6 giorni effettivi (per un totale di 25 ore) di prove per montare l’intero spettacolo. Sfida impossibile?
Non esistono sfide impossibili, diceva zia Emma, ci sono solo soluzioni impensabili!

Entra nel team a tutti gli effetti -e soprattutto entra in azione- Claudia Vegliante, che lima gli spigoli della Magni e crea morbide transizioni; nel frattempo la calura è letale, sotto il vestito, il golfino e il cappotto. Ma nonostante ciò si definiscono i dettagli e si costruisce -materialmente, non solo concettualmente- il Cottage.
Nuove canzoni, nuovi accessori, nuove risate e emozioni.

23 luglio 2016

Arriviamo esauste alla mattina del 23.
Orsetta viene nuovamente caricata nella già stracarica auto della Barbadoro e si parte per la Pontina, funestata fino al giorno prima da incendi di matrice, si sospetta, dolosa e conseguenti interminabili code. Teniamo le dita incrociate, anche perché le previsioni metereologiche non sono buone e noi saremo all’aperto.

Arriviamo sane e salve e capiamo che fino alle 5 non si può montare e provare nulla. Che tragedia, siamo in uno stabilimento balneare al Circeo, un ombrellone e due sdraio riservate a nostro nome e … ops, guarda che coincidenza! Abbiamo i costumi da bagno!

Nonostante l’ambientazione decisamente non teatrale, la risposta e il calore degli spettatori presenti è inequivocabile e ripaga di tutti gli sforzi e le corse (e le sudate!!!! aggiunge la Magni).
Orsetta at the beach!

Prossimo passaggio: VISTA CON LAGO

Commenti chiusi